Friggitura vs Padella tradizionale

  • Lagostina Linea Rossa Wok per induzione con cestello per frittura, Acciaio Inox 18/10, Argento, 28 cm
    Linea ideata e sviluppata con lo chef simone rugiati Wok acciaio con cestello in filo, ideale per cotture al vapore e fritture Doppia maniglia per una maggiore sicurezza Manicature con inserto in silicone rosso antiscivolo Adatta a tutte le fonti di calore (inclusa induzione)
  • ALLUFLON Tradizione Italia Friggitrice con Cestello, Alluminio, Nero, 24 cm
    Friggitrice antiaderente con rivestimento effetto pietra Hardoise Ideale per preparare fraganti fritture con poco olio Il cestello consente di scolare i fritti con semplicità all'interno della padella Non contiene Pfoa, Non contiene Nickel e metalli pesanti, Non contiene Bisfenolo A Made in Italy al 100%. Garanzia 2 anni; lavabile in lavastoviglie;
  • Megafesa - 01102881, Padella per friggere, con cestello, 26 cm, Nero
    Acciaio smaltato vetrificato Adatta ad ogni tipo di cucina Lavabile in lavastoviglie

La friggitura con la padella tradizionale è un’operazione assolutamente saporita per il palato, ma piuttosto noiosa in quanto molto lunga da effettuare. Fortunatamente il mercato propone delle alternative a questo metodo di cottura e – ovviamente – mi riferisco alla friggitura. Questo elettrodomestico è assolutamente prezioso e perfetto per ogni cucina. In questo articolo vi voglio parlare dei principali vantaggi rappresentati dalla friggitrice.

I vantaggi della friggitrice

La temperatura dell’olio

Uno dei principali punti di forza rappresentati dalla friggitrice consiste nel fornire agli utilizzatori il controllo perfetto per la temperatura dell’olio. In questo modo potremo sempre avere la temperatura perfetta e – contrariamente a quanto può succedere con la padella tradizionale – non dobbiamo temere nessuna controindicazione per la nostra salute. Inoltre, il fritto di una friggitrice risulta meno unto rispetto a quello effettuato manualmente, proprio grazie alla possibilità di regolare la temperatura con l’apposito bottone.

All’aperto

Se avete la fortuna di possedere un balcone o un giardino, allora potete utilizzare la friggitrice anche all’aperto. Ovviamente avete bisogno di una presa elettrica, ma questa è l’unica condizione. Direi che non è nulla di insormontabile in quanto vi basterà utilizzare una prolunga per non avere problemi logistici. In questo modo potrete evitare il cattivo odore.

Tuttavia – se non avete la fortuna di possedere un balcone e un giardino – non dovete preoccuparvi. Infatti le friggitrici possiedono un filtro anti odore e quindi la cottura risulta molto meno invadente rispetto a quella effettuata da una padella tradizionale.

Il risparmio

Una friggitrice ci permette di risparmiare un buon quantitativo di olio, soprattutto rispetto alla cottura tradizionale. Globalmente avete bisogno di tre litri d’olio per utilizzare una friggitrice, ma quest’ultimo può essere riutilizzato più volte.

Ovviamente la padella tradizionale consuma meno olio, ma rende più difficile il riutilizzo ed anche – a livello logistico – trovare un posto per conservare l’olio.

 

La padella tradizionale resta – ovviamente – un metodo di cottura utilizzassimo, ma vi consiglio di provare la friggitrice quando volete friggere una buona quantità di alimenti, soprattutto se avete ospiti o se avete la fortuna di vivere in una famiglia numerosa.